Andreà Degà

I look più cool della primavera 2020

Come ogni anno tornano le tendenze per i tagli di capelli. Scopriamo insieme quali saranno i più in voga nella stagione primavera 2020!

Le tendenze per la primavera 2020 abbracciano ogni lunghezza, dal pixie cut al taglio lungo, evolvendosi per ciascuna, scegliendo riferimenti del passato e coniugandoli al futuro.

Anche nel mondo dei capelli, come nella moda, stiamo assistendo infatti ad un ritorno prepotente del passato; sono soprattutto gli anni 80 che si miscelano alla contemporaneità ottenendo look nuovi ed innovativi, pieni di carattere, ideali per chi ha voglia di cambiare, di osare e di divertirsi con i propri capelli.

Il Mullet Cut di Ursolita, la Tokyo della casa di Carta, è un nuovo taglio iconico: corto, leggero con perimetri lunghi e frangia futuristica non è adatto a tutti ma è super originale. Sfidiamo chiunque ad essere banale con un taglio simile.

La frangia diventa la grande protagonista con ogni lunghezza e  porterà a cambiare anche le più abitudinarie. Capace di modificare, con una sforbiciata, un viso; la ritroviamo nei tagli più corti ma anche nelle chiome lunghe che rimangono ,come sempre ,in voga ma solo se scalate in modo naturale. Abbandoniamo le pieghe onde perfette e  scegliamo un mosso naturale, mosso leggero e liscio voluminoso.

La frangia invade addirittura il mondo dei capelli ricci  e dimostra effettivamente il suo potere! Il taglio di Greta Ferro ha finalmente sdoganato il pregiudizio per cui la frangia debba essere evitata dalle riccioline anzi ha realizzato il sogno di tante. Scopriranno solo nei prossimi mesi se l’amore continuerà anche in fase ricrescita! Le regole del taglio sono le stesse di sempre: la frangia è perfetta su visi più lunghi, fronti alte e con lineamenti precisi perché ha il potere di enfatizzare nasi e profili importanti! Da valutarsi caso su caso!

L’unico capace di tener testa alla tendenza frangia sarà l’intramontabile caschetto, taglio che ci accompagna dallo scorso anno e che non ci lascerà di certo nell’anno corrente. Tagliato dritto, pulito, netto sarà la piega leggermente mossa a rompere la geometria del taglio, che però, diciamocelo, liscio con una leggera passata di piastra mantiene il suo fascino eterno. Tutte abbiamo ceduto nella vita a questo taglio, è forse tempo di cedere di nuovo??